Progetto Co-projecting Young

Co-Projecting Young è promosso dalla Regione Emilia Romagna nell’ambito della Legge 14/08 DGR 1990/2017, ed è realizzato da Open Group Cooperativa Sociale in collaborazione con Comune di Castelfranco E., Pro Loco Castelfranco E. e le associazioni del territorio.

Co-Projecting Young è un progetto che intende svilupparsi in azioni volte a costituire un’Assemblea dei Ragazzi, ovvero un gruppo di adolescenti protagonisti di un percorso di sviluppo di competenze, promozione del territorio e co-progettazione di eventi estivi insieme alle Istituzioni e alle associazioni locali.

Attraverso l’attenzione alla costruzione di un’identità di gruppo attorno all’obiettivo comune di promozione culturale del territorio, lo sviluppo delle competenze in collaborazione con le realtà territoriali, l’approccio intergenerazionale e l’apertura a un processo di innovazione, Co-Projecting Young intende fornire il territorio di un’assemblea di giovani che si confrontano per portare proposte, idee e nuove programmazioni al Comune di Castelfranco Emilia.

Il progetto si svolge in stretta collaborazione con le associazioni del territorio impegnate nella programmazione degli eventi culturali del territorio e in particolare degli eventi estivi patrocinati dal Comune presso il Parco Ca’ Ranuzza di Castelfranco Emilia: Officine Musicali, Consulta del Volontariato, Centro Servizi per il Volontariato, Associazione Slide Down Week, Presidio di Libera di Castelfranco Emilia, Associazione Ca’ Ranuzza, Centro Sociale Anziani, Associazione Onlus Bugs Bunny, Polisportiva di Manzolino, ANPI, Associazione Casa delle Donne Contro la Violenza, Associazione Cittadinanza Attiva, Social Point, Compagnia Teatrale Bassocomodo, Compagnia Teatrale Artisti del Sabato, FotoClub di Manzolino.

Gli obiettivi specifici del percorso sono:

  • realizzare un’offerta per i ragazzi 11-21 anni di percorsi innovativi per la lettura, la conoscenza e la promozione culturale all’interno del territorio di appartenenza, attraverso metodologie partecipative, strategie condivise e strumenti digitali
  • rafforzare e potenziare la rete dei diversi soggetti del territorio attiva nella promozione culturale, artistica, musicale, sportiva e ricreativa attraverso il coinvolgimento diretto dei ragazzi, che diventano veicolo cruciale di informazioni e sensibilizzazione nei confronti degli altri coetanei
  • implementare, attraverso i giovani, azioni di promozione, conoscenza e diffusione della storia degli eventi, degli spettacoli e della musica locale, delle iniziative artistiche, delle eccellenze territoriali e un’attenzione alle novità culturali, all’innovazione e alle nuove proposte, idee o iniziative.